perdita acqua

Perdita d’acqua: come risolvere?

Hai una perdita d’acqua in casa? La prima cosa devi individuare da dove perde. Ci sono strumenti professionali nel caso di perdite d’acqua occulte ma per la maggior parte delle situazioni non c’è bisogno di ricorrere a questi strumenti.

Se però, le perdite d’acqua si trova nelle tubature allora non si deve sottovalutare il problema.

Anche una perdita che puoi vedere non deve essere trascurata perché con il tempo potrebbe peggiorare sfociando in infiltrazioni che ti creerebbero problemi con gli altri condomini.

Vediamo come risolvere nell’immediato

Ricercare una perdita d’acqua

Per ricercare una perdita bisogna vedere innanzitutto il contatore dell’acqua, poi ricercare eventuali rumori di flusso d’acqua provenienti da sotto il pavimento, se è troppo complicato chiedi un intervento dell’idraulico.

Come rilevare perdite d’acqua con strumenti tecnologici

Con la tecnologia è possibile misurare la perdita d’acqua con strumenti a percussione che rilevano la perdita e la localizzano con estrema precisione. Queste sono le sonde e sono uno strumento di tecnologia che può aiutare parecchio in questo genere di rilevazioni.

Se sei riuscito ad utilizzare queste apparecchiature e sei riuscito a fare le altre verifiche e non ne hai cavato un ragno dal buco forse è il caso di chiamare un idraulico professionista.

Dopo aver trovato la perdita ci vuole un professionista

Dopo aver trovato la perdita se sei stato in grado di farlo, purtroppo è davvero difficile che tu riesca a risolvere il problema.

Sicuramente sapere come fare per trovarla è già un grande successo per te, ma ripararla è davvero impegnativo e in questo caso ci vorrà sicuramente un professionista avvezzo alla riparazione di perdite d’acqua.