Pulsante scarico wc bloccato

Pulsante scarico wc bloccato

Ti è mai capitato di ritrovarti a dover affrontare il problema del pulsante scarico wc bloccato? Almeno tutti una volta nella vita ci hanno avuto a che fare, si tratta di un piccolo problema che può succedere, ma deve essere risolto in fretta perché a lungo andare può essere un disagio.

Può capitare di avere problemi idraulici in casa ma non sempre c’è bisogno di un professionista, alle volte basta un po’ di impegno e buona volontà. Capire come fare dei piccoli lavoretti in casa e risolvere problemi idraulici può farci risparmiare tempo e denaro. Se l’acqua del wc non scarica correttamente possiamo mettere in pratica alcune procedure per risolvere la situazione, l’importante è non andare in panico.

In questo articolo vedremo come sbloccare lo scarico del wc in autonomia, così da non ritrovarci mai impreparati. Si tratta di una procedura molto semplice e adatta davvero a tutti, l’importante è stare attenti.

Come far funzionare il pulsante scarico wc bloccato

Spesso viene detto di non improvvisarsi nel fai-da-te nei lavori di casa se non si conoscono le procedure, ma questo vale per i lavori di casa grossi ed importanti. Quando si tratta di piccoli problemi quotidiani è importante imparare e capire come muoversi, così da non dover chiamare sempre qualcuno ad aiutarci.

Lo sciacquone del wc è costituito da un componente che permette di raccogliere l’acqua in una piccola vaschetta fissata a muro, per poi scaricare tramite il tubo che va a finire nelle fognature. Lo scarico che tutti usiamo più comunemente è detto “catis” ed è costituito da una vaschetta in plastica o a volte in porcellana, un tubo e un pulsante che viene azionato tramite un meccanismo interno.

Questo pulsante è quello che tutti noi premiamo per scaricare l’acqua quando andiamo in bagno, non è altro che una pompa che comprime l’aria spingendo uno stantuffo che fa in modo di scaricare l’acqua tramite il meccanismo. Come avrai notato, è un movimento meccanico e alle volte capita che andiamo incontro al problema del pulsante scarico wc bloccato, magari perché abbiamo premuto troppo forte oppure troppe volte di fila.

Quando questo pulsante si blocca non bisogna insistere con la forza perché si potrebbero solo complicare le cose e in più non servirebbe a niente.

Questo perché il blocco è interno e coinvolge lo stantuffo, è quest’ultimo che non riesce più ad essere azionato nel modo corretto. Si tratta di un problema molto comune e non è nemmeno un guasto, non bisogna sostituire o rompere nessun pezzo, ma c’è bisogno di un intervento manuale e corretto. Vediamo quali sono i passaggi che dobbiamo segnarci per risolvere il problema.

Pulsante scarico wc bloccato

Pulsante scarico wc bloccato: Come risolvere?

Come abbiamo visto, il problema sta nello stantuffo che è bloccato, quindi per prima cosa dobbiamo provare a muoverlo. Questo pezzo si trova all’interno della cassetta di scarico del wc, quindi dovremo svitare attentamente la ghiera del pulsante per arrivare ad esso. Non abbiamo bisogno di attrezzatura o utensili vari. Per fare questo passaggio bisogna afferrare la cassetta con una mano facendola girare in senso antiorario.

Potrebbe volerci un po’ di tempo perché solitamente è ben salda, ma non preoccupiamoci di fare danni perché è un pezzo che si svita tranquillamente. Smontata la cassetta potremo vedere lo stantuffo, che dovremo afferrare e tirare verso l’alto. Bisogna accompagnarlo facendogli fare un movimento verticale, una o più volte, fino a che non sarà sbloccato.

Bisogna fare attenzione a non fare troppa pressione, usiamo la forza ma non troppa altrimenti rischiamo di rompere il pezzo. Se riusciamo a muoverlo e a sbloccarlo ce ne accorgeremo subito, chiudiamo tutto e facciamo una prova per vedere se funziona. Questa operazione facile e veloce dovrebbe risolvere il problema e il nostro sciacquone tornerà a funzionare normalmente. Il problema potrebbe ripresentarsi svariate volte, basta applicare sempre questa procedura.

Chi contattare se lo scarico del wc non si sblocca

Come abbiamo detto, si tratta di un problema abbastanza comune che chiunque può risolvere con un po’ di impegno.

Alle volte però può succedere che nonostante i nostri sforzi il pulsante non si sblocchi. In questo caso può essere che il problema sia più grave del previsto, ad esempio può esserci un vero e proprio guasto e magari bisogna cambiare qualche pezzo. Se hai provato a sistemare il pulsante wc bloccato in tutti i modi ma non ha funzionato, non abbatterti. I rimedi fai-da-te non funzionano sempre ma vale la pena provare, facendo sempre attenzione a non recare più danni.

Quando abbiamo fatto i nostri tentativi ma non hanno funzionato, possiamo contattare un tecnico che ci aiuterà a risolvere il problema. Un idraulico professionista di Idraulico Roma può sostituire il pezzo del tuo wc velocemente e sarà presto come nuovo. Contatta un tecnico e chiedi un preventivo gratuito.